Erdogan: Assad, la sua fine è inevitabile

59

Yalta, Ucraina: il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan ha detto che il regime del presidente siriano Bashar Assad si avvicinava alla fine “inevitabile”, nonostante la violenza che minaccia l’intera regione.

Erdogan ha detto che il suo governo ha mantenuto contatti continui con l’opposizione siriana, nella speranza di promuovere un processo di transizione che non si è materializzato con l’ex mediatore internazionale Kofi Annan. «Dobbiamo dire ‘no’ a questo dramma umano e non avvicinare fiamme di sommergere l’intera regione, in modo che il processo di transizione poteva muoversi più velocemente in avanti», ha detto il premier turco.