Proseguono i disordini in Tunisia

9

TUNISIA – Jendouba 21/01/2016. Continuano gli assalti ai palazzi pubblici in Tunisia resi noti con tweet.

Il palazzo del governatorato di di Jendouba e quello di Beja sono stati stati presi d’assalto dai protestanti. I disordini sociali e le proteste continuano a diffondersi nelle regioni settentrionali del paese.