Sovranità europea alla ricerca di sé stessa

26

ITALIA – Trento. 2/6/13. Ultimo giorno per il festival dell’economia di Trento, appuntamento cruciale per la geoeconomia italiana. Quest’anno protagonista della  4 giorni iniziata il 30 maggio: la sovranità. Titolo del Festival infatti: “Sovranità in conflitto, ci possono anche essere vantaggi nel perdere sovranità, ma molto di pende da come e verso cosa”.

Tra gli interventi dei giorni scorsi, quello di Lorenzo Bini Smaghi, economista e presidente di Snam, secondo cui l’Europa è un insieme di paesi che condividono alcuni poteri ma altri poteri non li condividono affatto: «la crisi dell’Europa nasce dal fatto che non sono stati dati abbastanza poteri alle istituzioni comuni e poi dal fatto che alcuni poteri nazionali non sono stati esercitati al meglio. Quale è quindi la sovranità da condividere? Per trovare un accordo bisogna partire dal presupposto che fino ad oggi le cose non hanno funzionato bene. Un tema caldo di confronto è, per esempio, quello della vigilanza bancaria. I paesi che hanno usato male le loro prerogative sono quelli che sono andati peggio durante la crisi». Sostanzialmente per l’economista non è tutta colpa dell’Europa. La sovranità è fatta per decidere e se manca questa capacità si producono danni; anche il debito pubblico e privato sono frutto del rinvio di decisioni importanti. «La Banca Centrale europea – ha proseguito Bini Smaghi – ha avuto in questi anni un ruolo straordinario, come le banche centrali dei singoli paesi. La Banca Centrale europea infatti, organismo indipendente, ha cercato di dare tempo ai governi dei paesi in crisi intervenendo a sostegno delle loro economie con i poteri che ha. In questo momento di crisi le banche centrali sembrano avere molto potere, in realtà possono concedere solo tempo ai governi che hanno comunque la responsabilità di fare le riforme per non aggravare la crisi».

La domanda che non abbaimo potuto fare a Bini Smaghi è: possibile che la colpa di questa crisi economica stia solo nell’indecisione politica?