Trattato commerciale tra Ue e Paesi andini

64

I ministri del commercio dell’Ue hanno approvato un trattato di libero scambio con Colombia e Perù. Questo trattato metterà i 27 dell’Ue allo stesso livello di possibilità di commercio degli Usa.

Le trattative erano iniziate nello marzo 2011 per «eliminare i dazi più alti, abbattere le barriere per il commercio, liberalizzare i mercati, proteggere i mercati dell’Ue».

Il trattato include indicazioni sul rafforzamento degli standard lavorativi e ambientali così come velocizzare le procedure. In modo da poter entrare come competitori a livello degli Usa», recita un documento dell’Unione europea. L’accordo resta aperto per Bolivia ed Ecuador, gli altri due paesi della Comunità andina. I negoziati hanno riguardato dialogo politico, cooperazione e commercio, erano stati sospesi nel 2008 per disaccordi all’interno della Comunità andina su scambi commerciali . Nel 2009 erano stati ripresi con e le singole nazioni.