Trattative con le Farc. Nuova sessione

66

CUBA – L’Avana. Dopo la pausa di Natale, il governo colombiano e le Farc hanno ripreso i colloqui di pace lo scorso 14 gennaio.

L’ambasciatore venezuelano presso l’Organizzazione degli Stati Americani (Oas) Roy Chaderton ha partecipato come ospite il 22 gennaio alla nuova tornata dei colloqui di pace tra il governo colombiano e le Forze armate rivoluzionarie colombiane (Farc) a L’Avana, Cuba. Chaderton ha presenziato l’incontro al Palazzo delle Convenzioni dell’Avana, sede dei colloqui di pace, dopo l’arrivo dei rappresentanti sia della guerriglia che del governo Santos. 

L’ambasciatore non ha rilasciato dichiarazioni. Non si sa se visiterà il presidente venezuelano Hugo Chávez, ricoverato in ospedale lo scorso 11 dicembre per un intervento chirurgici. Il Venezuela e il Cile agiscono insieme nei colloqui di pace iniziati lo scorso novembre, mentre Cuba e la Norvegia fungono da “garanti”.