Giappone allenta tensioni su Pyongyang

53

GIAPPONE – Tokyo. 08/07/14. Il ministro degli Esteri giapponese Fumio Kishida ha confermato con il suo omologo americano che i due paesi lavoreranno insieme con la Corea del Sud per affrontare le questioni della Corea del Nord Kishida. Fumio Kishida avrebbe parlato con il segretario di Stato americano John Kerry per telefono, fonte NHK World.

 Kishida spiegato a Kerry che recente il governo giapponese ha alleggerito alcune sanzioni contro la Corea del Nord. L’alleggerimento è stato concesso in cambio della creazione di una commissione ad Hoc da Parte della Corea del Nord per indagare sulla scomparsa delle persone di nazionalità giapponesi, compresi quelli rapiti dagli agenti del Nord. Ha detto che il Giappone mantiene ferma la sua posizione sulle questioni della Corea del Nord, compresi i suoi programmi nucleari e missilistici. Kishida anche informato Kerry su la decisione del Governo di reinterpretare la Costituzione per consentire al Giappone per esercitare il diritto di autodifesa collettiva. Ha spiegato gli sforzi del governo per rivedere le linee guida bilaterali di cooperazione della difesa. I due paesi prevedono di completare l’esame entro la fine dell’anno. Kerry ha espresso supporto per la mossa del Giappone. Fonte qna agency.