Svalutazione del tenge infondata

41

KAZAKHSTAN – Astana. 02/08/14. La Banca Nazionale del Kazakhstan ha detto ieri che le voci su una possibile svalutazione del tenge sono infondate e ha chiesto di fermare la vendita inadeguata della moneta negli uffici di cambio. Fonte azattyq.org.

I Rapporti della Banca nazionale, nelle sue articolazioni territoriali ha aperto “un numero verde” al quale i cittadini possono rivolgersi in caso di violazione dei punti di scambio. Alcuni uffici di cambio in Astana, afferma la testata azattyq.org non vendono dollari e euro, affermando che non hanno più moneta estera. Il tasso di cambio rimane invariato. Lo stesso schema si è ripetuto a Shymkent e Aktobe. In molti uffici di cambio nel centro di Astana ieri non c’erano ne dollari ne euro. Il direttore dell’Ufficio cambio della Banca Bailyk Finanza, Ajgul Salybekova ha detto che la valutazione delle monete rimane invariato. Nel pomeriggio di giovedì la domanda pubblica per l’euro e il dollaro è salita. In primo luogo non abbiamo capito le ragioni. Si scopre che Internet diffonde informazioni sulla presunta possibile svalutazione. Sembra che la gente in preda al panico a causa di questo. Tuttavia, il dollaro non è salito afferma dice Ajgul Ashirova. La banca centrale ha annunciato oggi che le sue riserve di oro nel mese di luglio sono aumentate di 500 milioni di dollari, e durante la sessione mattutina sul tasso di cambio del tenge in Kazakistan rispetto al dollaro si è rafforzata e rendere 182,08 tenge per dollaro USA.