Technip firma con SOCAR

12

AZERBAIJAN – Baku 10/03/2016. L’AzeriKimya, società di produzione di Socar, ha firmato un contratto con Technip Italia.

Secondo quanto riporta Trend, il contratto prevede la progettazione e la fornitura di servizi per sostenere le forniture del progetto di ricostruzione dell’impianto di etilene-polietilene a Sumgait. Alla cerimonia della firma hanno partecipato il presidente della Socar Rovnag Abdullayev, l’ambasciatore d’Italia in Azerbaijan Giampaolo Cutillo e l’amministratore delegato di Technip Italia Marco Villa. Il presidente della SOCAR ha osservato che gli impianti di trasformazione saranno modernizzati e quelli nuovi saranno costruiti come parte integrante della ricostruzione dell’impianto per aumentare gli impianti di produzione a Azerikimya, garantire la fornitura di materie prime per la produzione di polietilene e polipropilene e per soddisfare la domanda del paese. Il rinnovamento servirà anche ad aumentare l’export del paese, migliorare la sicurezza del processo tecnologico e la qualità delle materie prime e dei prodotti finiti. Abdullayev ha poi osservato che la progettazione e la costruzione sarà in più fasi fino al 2019.