Dushanbe migliora la performance economica

68

TAJIKISTAN – Dushanbe. 15/01/14. Il Tajikistan è tra le ex repubbliche sovietiche la più povera. Conta 8 milioni e 104mila abitanti. Nonostante questo, avendo risorse minerarie importanti, oro, argento, uranio e tungsteno, petrolio le sue performance di crescita sono sempre in aumento.

Forte anche delle riforme economico-finanziarie adottate nel 2011-2013. Ingenti i finanziamenti arrivati soprattutto “in massa” a partire dal 2010 prima dal FMI, poi dalla Cina eternamente a caccia di energia e manodopera a basso costo hanno dato quella giusta spinta all’economia che sebbene fragile prevedono per il 2013 un’inflazione al 3.7% un CPI al 103.7% e un pio pari a 40.500.000.000 TJS (1 euro vale 6.50 TJS)