TAIWAN. Taipei vuole ospitare chi fuggirà da Hong Kong

41

Il presidente taiwanese Tsai Ing-wen ha assicurato i cittadini di Hong Kong che il suo governo avrebbe trovato misure speciali per aiutarli a trasferirsi sull’isola. Tsai ha detto che il suo gabinetto formerà un comitato ad hoc per elaborare un piano d’azione umanitario per la popolazione di Hong Kong. Secondo il piano, il Consiglio per gli affari continentali stabilirà modalità concrete per l’amministrazione per aiutare i cittadini di Hong Kong a «vivere, trasferirsi e lavorare a Taiwan», ha detto Tsai.

Ha poi detto, riporta Scmp, che budget e risorse speciali saranno a copertura del programma, che sarà lanciato il prima possibile per rispondere alle esigenze degli hongkonghesi che vogliono trasferirsi viste le preoccupazioni per le minacce alle libertà poste dall’introduzione di una legge sulla sicurezza nazionale.

Dopo mesi di proteste antigovernative a Hong Kong, il Congresso nazionale del popolo ha approvato una risoluzione per migliorare i meccanismi legali e di applicazione della legge per la sicurezza nazionale a Hong Kong, una mossa che è stata ampiamente condannata all’estero e in città. La decisione di formare il comitato a Taipei arriva dopo che Tsai è stata attaccata per aver suggerito in un post su Facebook, che potrebbe considerare di invocare l’articolo 60 delle leggi e dei regolamenti riguardanti gli affari di Hong Kong e Macao, sospendendo «l’applicazione di tutte o parte delle disposizioni della legge» se l’Anp avesse scavalcato il Consiglio legislativo di Hong Kong per approvare la legge sulla sicurezza.

Ciò significherebbe la fine del trattamento preferenziale riservato alle persone di Hong Kong e Macao, per visitare e investire nell’isola autogovernata. L’opposizione ha detto che la mossa sospenderebbe di fatto lo status speciale della città, chiudendo essenzialmente la porta agli hongkonghesi che fanno affari, studiano o fuggono a Taiwan per evitare sanzioni per le loro azioni di protesta in città.

Tsai ha risposto che già oggi le norme per trasferirsi su Taiwan sono già abbastanza allentate, come dimostra l’aumento del numero di immigrati di Hong Kong a Taiwan lo scorso anno: 5.585 persone hanno lasciato Hong Kong per Taiwan nel 2019, il 41 per cento in più rispetto all’anno precedente.

Antonio Albanese