Preghiera saudita in Svizzera

67

SVIZZERA – Ginevra. 01/09/14. Venerdì, a Crans Montana, Svizzera la Preghiera del venerdì si è svolta nella neve, vicino alla bandiera svizzera e quella dell’Arabia Saudita, ed era presente il re Al-Waleed Ben Talal Ben Abdul Aziz Al Saoud.

La preghiera del Venerdì, nella neve di fronte al re dell’Arabia Saudita e il suo team vi erano 70 membri, è andato in onda su quasi tutti i canali svizzeri. Il Re saudita, che è sulla lista delle 20 persone più ricche del mondo, con 32,4 miliardi di dollari, insieme con il suo team si trova in Svizzera, a Crans-Ambassador Hotel, l’hotel più lussuoso in Svizzera. «In effetti, noi siamo qui per lavorare, ad una conferenza internazionale. Le classi sono libere di usare il massimo del divertimento e dello sci. Non c’è dubbio che poniamo massima attenzione alla qualità dell’ospitalità e del turismo e lo sci in Svizzera, altrimenti non saremmo venuti qui». Ha dichiarato il re ai media svizzera di Al-Waleed Ben Talal Ben Abdul Aziz Al Saoud.