Tesla entra in Corea

10

COREA DEL SUD – Seul 20/12/2015. Tesla Motors, casa automobilistica statunitense produttrice di auto elettriche, si prepara a entrare nel mercato coreano perfezionando la registrazione della sua divisione coreana con le autorità locali, riprova l’agenzia di stampa Yonhap.

Secondo la Corte Suprema, Tesla ha registrato la denominazione sociale di “Tesla Korea Ltd.” a Seul il 13 novembre. I documenti di registrazione societari indicano che il consigliere generale Tesla Todd A. Maron e Susan Jean Repo sono co-amministratori delegati con un capitale totale di 100 milioni di won (84,400 dollari). C’era stata molta speculazione sui media che Tesla stesse progettando di entrare nel mercato coreano, tuttavia, non è ancora chiaro esattamente quando Tesla entrerà nel mercato coreano perché le infrastrutture per la produzione di auto elettriche in Corea del Sud sono agli inizi. Lo stesso fondatore e CTO di Tesla, JB Straubel, aveva annunciato al Korea Energy Forum 2015, tenutosi a Seul a novembre, che Tesla era “impegnata” ad entrare nel mercato coreano anche se non aveva indicato esattamente quando: «La Corea è un mercato in cui abbiamo in programma di espanderci, ma non è possibile dare una data specifica per l’inizio (…) Faremo il più presto possibile realisticamente per il nostro piano di crescita. Siamo ancora una società relativamente piccola e dobbiamo stare attenti», aveva detto Straubel.