Seul potrebbe investire in Corea del Nord

4

COREA DEL SUD – Seul 29/06/2015. Il ministro delle finanze della Corea del Sud, Choi Kyung-Hwan, il 29 giugno ha detto che Seoul potrebbe investire in progetti infrastrutturali nella Corea del Nord attraverso la Asian Infrastructure Development Bank (Aiib).

La Corea del Sud ha recentemente aderito all’Aiib come il quinto più grande membro, con una quota di quasi del 4 per cento, riporta Nk News. Lo scorso marzo, la Cina ha bloccato l’accesso della Corea del Nord ad Aiib perché Pyongyang non era disposta a fornire le informazioni necessarie sulla sua economia. I progetti infrastrutturali in Corea del Nord, proposti da Seul, potrebbero essere approvati se il 75 per cento dei membri Aiib approvasse le proposte. Attualmente, gli investimenti sudcoreani in Corea del Nord sono ostacolato da una serie di sanzioni scattate dopo dopo l’affondamento della nave da guerra sudcoreana “Cheonan” nel 2010.