Sud Sudan, ribelli abbattono MIG 23

46

SUD SUDAN – Giuba. Il Fronte rivoluzionario per la liberazione del Nord del Sudan rivendica in un comunicato stampa di aver abbattuto un aereo militare sudanese MiG-23, aereo da guerra, il 20 dicembre.

L’esercito ha ammesso che uno dei suoi aerei si era schiantato in fase di atterraggio a El-Obeid, capitale del Nord Kordofan Stato, e che il suo pilota è stato ucciso, ma hanno imputato l’abbattimento ad un guasto tecnico. La dichiarazione dei ribelli afferma al contrario che l’aereo è stato colpito durante una missione,  attraverso un bombardamento nel Sud Kordofan, e il gruppo ha minacciato di abbattere tutti gli aerei militari che sorvolano zone controllate dai ribelli.