Sud Africa diminuiscono le partite correnti

43

I lavoratori della miniera di platino, Anglo Americana, Platinum, in Sud Africa, presso la roccia di Lonmin, hanno impedito l’accesso alla miniera ad altri lavoratori, i perforatori.  Continuano dunque le proteste dei lavoratori che chiedono migliori condizioni economiche e lavorative. 

 

Scioperi dunque che si innestano su intimidazioni e danneggiano, secondo la South African Reserve Bank, l’economia del Paese. Il disavanzo delle partite correnti è stato del 6,4 per cento nel secondo trimestre del 2012, il deficit più importante degli ultimi quattro anni nonostante l’aumento del 30 per cento della produzione mineraria. Le estrazioni minerarie generano in Sud Africa oltre la metà delle esportazioni del Sud Africa, e gli effetti degli scioperi minerari può esacerbare il disavanzo delle partite correnti del Paese, nonostante queste preoccupazioni i proprietari delle miniere non sono disponibili a riaprire le trattative con i lavoratori. Il Sudafrica ha un’economia relativamente diversificata, le riserve ufficiali di circa $ 50 miliardi per finanziare il deficit del paese e sofisticati strumenti di politica per aiutare a gestire l’economia.