Il nuovo Khan della Russia?

42

RUSSIA – Mosca  21/7/13. Dominique Strauss-Kahn, capo del Fondo Monetario Internazionale per quattro anni e ministro delle finanze della Francia per due, è stato nominato membro del consiglio di sorveglianza del Fondo russo per gli investimenti diretti.

«Il Fondo di Investimento Diretto della Russia (Rdif) è lieto di annunciare la nomina di Dominique Strauss-Kahn al Consiglio di Sorveglianza del fondo, che si compone di 10 membri», ha comunicato il fondo il 19 luglio. Una settimana fa, Strauss-Khan era stato nominato nel consiglio di sorveglianza della banca russa per lo sviluppo regionale, di proprietà del gigante petrolifero statale Rosneft. Rosneft detiene anche il 100 per cento in Rdif. Il consiglio di sorveglianza Rdif è presieduto dal ministro dello Sviluppo economico russo Alexei Ulyukayev. Tra gli altri membri del consiglio di amministrazione sono capo dello staff presidenziale Sergei Ivanov, il presidente di Banca di Russia Elvira Nabiullina, il ministro delle Finanze Anton Siluanov, e il consigliere presidenziale Andrei Belousov.