Stipendi anticipati negli EAU

46

EMIRATI ARABI UNITI – Dubai 14/07/2014. Lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, vice-Presidente e Primo ministro degli Emirati Arabi Uniti nonché governatore di Dubai (in apertura), ha ordinato che lo stipendio venga dato in anticipo ai dipendenti pubblici, nel mese di luglio.

L’anticipazione serve ad aiutare le famiglie a prepararsi prima dell’avvento di Eid-Al-Fitr, la seconda festività religiosa più importante della cultura islamica, celebrata alla fine del Ramadan come manifestazione di gioia per la fine del periodi di digiuno. Ai sensi della direttiva, i dipendenti pubblici riceveranno i loro stipendi il 20 prossimo e il ministero delle Finanze di Dubai ha dato il via alle misure necessarie per l’attuazione del decreto. La sua mossa politica è stata seguita dallo Sceicco Humaid bin Rashid al Nuaimi di Ajman (a destra). I dipendenti pubblici di Ajman riceveranno lo stipendio il 22.