STATO ISLAMICO. La comunicazione jihadista perde di slancio

66

Nonostante l’edizione regolare di An Naba, rivista ufficiale dello Stato Islamico, arrivata alla sua 169esima edizione, non è cambiata la comunicazione on line di ISIS, che resta piatta e senza una direzione precisa. 

Molti i canali Telegram postati prima dell’uscita di An Naba volti a veicolare meglio nella socialsfera ISIS la rivista che sono stati immediatamente chiusi e solo pochi account hanno postato le pagine di An Naba. È stato regolare invece il re-post delle grafiche della rivista: una dedicata alle battaglie della scorsa settimana, una seconda dedicata a chi deve apprendere l’arabo. 

Tra le pagine più ripostate, la storia di un giovane sagrestano che si è arruolato con ISIS in Egitto e si è fatto martire nel Sinai. Su questa falsariga, sulla scia degli eroi, immesse on line le biografie dei comandanti più famosi dello Stato Islamico, come Abu Omar al Tunisi. 

Tra i link ai canali Telegram non sono mancati per presenza quelli per lupi solitari in lingua francese e inglese con tanto di ricette per la fabbricazione di armi chimiche. E ancora consigli su come gestire la comunicazione ISIS attraverso le reti social: primo imperativo è stato quello di scaricare le notizie dello Stato Islamico solo da canali ufficiali. 

Continua serrata la lotta ai canali fake su Telegram e agli intrusi. Sempre in tema di comunicazione arriva Radio al Bayan in lingua kirghiza e on line i canali per le traduzioni in tutte le lingue di ISIS di Al Mutarjim.

Pochi i post arrivati anche dalla parte qaedista della rete. Due canali principali sono stati chiusi, uno è praticamente inattivo. Tra i messaggi di propaganda al Qaeda afferma che è un dovere addestrarsi velocemente nei campi del Jihad per sconfiggere i nemici della Ummah. C’è grande attesa per il nuovo video dall’Iran dal gruppo separatista al Furqan. Per le notizie di cronaca di rilievo ce ne è solo una dalla Somalia: Al Shabaab ha colpito l’area della base americana di Baledogle a Lower Shabelle. 

Redazione