STATO ISLAMICO. È uscito Flames of War II

171

Alla fine anche ISIS fa uscire il suo blockbuster di Natale. Nel pomeriggio del 29 novembre è infatti stato pubblicato il primo teaser del nuovo Kolossal Al Hayat: Flames of War II. Si tratta del sequel del primo docufilm dello Stato Islamico che illustrava in tutto il mondo la realtà della guerra del Califfato contro gli infedeli d’Occidente, i crociati. Il sottotitolo dei 50 secondi di lancio, in pieno stile hollywoodiano, e con una pista sonora priva di nasheed, ma solo di effetti Hollywood style, è: “Fino all’ultima ora”. La rete social di ISIS è letteralmente impazzita. Il film è poi “uscito” nella tarda serata di ieri. Si tratta di un docufilm in lingua araba di 58 minuti, in cui lo Stato Islamico ribadisce di essere il gruppo vincente. 

Altri trend di giornata hanno visto ISIS aggredire, via social, HTS per i suoi arresti. Lo ha fatto in russo, arabo e bosniaco. Secondo ISIS la scorrettezza di HTS non ha limiti. E ancora ISIS ha parlato su molti canali del fatto che in Somalia Daesh sta crescendo nonostante i bombardamenti e ancora dalla provincia del Khorasan ISIS difende i suoi post dalle menzogne dei media occidentali. L’obiettivo per ISIS è sempre lo stesso mostrare che c’è per restare in tutti i territori del Califfato. E a proposito di Califfato negli ultimi giorni è stato postato in lingua francese e araba il giuramento di fedeltà ad Al Baghdadi, o meglio è stato rinnovato il giuramento. Il fenomeno è abbastanza inusuale, di solito i giuramenti finiscono on line solo per le reclute. Mentre il gruppo che lo ha postato è formato da tutti “veterani del web”.

Visto l’incremento di materiale in lingua francese per lupi solitari e le grafiche postate di chiamata alle armi per lupi solitari in francese, è possibile che ISIS abbia reclutato nuove leve in Francia/Belgio e stia preparando i video prima degli attentati da mandare on line dopo gli attentati. Oppure che stia preparando materiale per “le nuove province del Califfato lingua francese”. Sono state postate diverse grafiche di minacce all’Occidente, una chiede di attaccare gli “infedeli” in tutto il mondo, una seconda minaccia Londra e una terza minaccia attacchi virtuali.

Redazione

DAESH MATRIX è il secondo volume dedicato al fenomeno dello Stato Islamico.
È possibile acquistare il libro su Tabook