Presunta spia USA arrestata in Iran

42

IRAN – Teheran 03/11/2015. Un cittadino statunitense di origini libanesi è stato arrestato con l’accusa di spionaggio.

L’uomo, per le autorità di Teheran, avrebbe stretti legami con le strutture militari e di intelligence degli Stati Uniti, riporta Trend.

Secondo quanto riporta invece Mehr, ci sono delle foto dell’arrestato, Nazar Zaka, con indosso la divisa dell’Accademia militare negli Stati Uniti.

Zaka era già stato in Iran nell’agosto 2014 come direttore del consiglio Tic dei Paesi arabi durante un evento dedicato all’Information Technology. Con l’arresto di Zaka sale a quattro il numero dei cittadini statunitensi arrestati da Teheran con accuse di spionaggio; gli altri sono Saeed Abedini, Amir Hekmati, e Jason sono Rezaian recensioni another americano, detenuto in Iran.