M del Qatar visita la Fratellanza

54

Il capo dell’intelligence del Qatar, Ahmed Nasser bin Jassin al Thani ha lasciato la capitale egiziana dopo una visita ai suoi omologhi egiziani.

Thani era in Egitto per discutere della situazione in Siria e per rivedere le relazioni tra il Cairo e Doha.

Il quotidiano turco di lingua araba, Al Sabah ha riportato la notizia secondo la quale lo 007 qatarino avrebbe incontrato i leader della Fratellanza musulmana per discutere i dettagli della prossima visita dell’emiro del Qatar a Gaza; mentre il quotidiano libanese Al-Akhbar ha riportato la notizia chela Mukhabarat, cioè i servizi segreti egiziani,hanno scortato per tutta la durata del viaggio al Thani. La televisione indipendente egiziana Ontv ha poi fatto sapere che ha portato alle autorità del Cairo le prove di una violazione territoriale commessa dallo stesso 007 che sarebbe andato in Egitto nel mese di maggio 2012 senza avvertire le autorità violando la sovranità del Paese.

La visita di maggio creò parecchio scompiglio nell’assemblea parlamentare egiziana con una serie d’interrogazioni al governo. Secondo i media la visita di maggio avrebbe coinvolto anche i dirigenti della Fratellanza che però ha sempre negato.