SPECIALE DAESH MATRIX #24

51

di Redazione ITALIA – Roma. Numerose le operazioni a Mosul sul lato orientale. Sono proseguiti gli scontri con le milizie sciite nel villaggio di Shahrazad. Una serie di take A’Maq ci dicono che gli scontri hanno avuto luogo con vari tipi di armi, e che hanno tagliato le vie di rifornimento al quartiere Shayma.

Allo stallo seguito nei combattimenti, un gruppo di attentatori suicidi ha effettuato un attacco a sorpresa, catturando molti uomini entrati a Shayma. Nella parte sud-orientale di Mosul, i miliziani Daesh hanno respinto una serie di attacchi dell’esercito regolare sulle loro posizioni nei pressi del villaggio di Omar al-Faruq. A questo si è aggiunta una operazione suicida che ha fatto numerosi morti.

Le battaglie sono ancora in corso su entrambi i fronti. Le forze di sicurezza irachene avrebbero poi liberato sei aree nell’area occidentale di Mosul, come si legge in un comunicato messo in rete. Per la precisione si tratta di Ada, al Bakr, al Zahabiya, al Khadra, al-Qadisiyah al-Oula e al-Tahrir. In questi giorni sono proseguiti i combattimenti nell’area aeroportuale di Tal Afar, riporta Iraqinews.

Nei dintorni dell’aeroporto, la milizia sciita Al Hashd al Shaabi ha scoperto una ragnatela di tunnel di Daesh attraverso cui le forze del Califfato si muovevano per effettuare i loro raid nell’area.
DAESH MATRIX è il secondo volume dedicato al fenomeno dello Stato Islamico. Per informazioni e prenotazioni scrivere a: segreteria.redazione@agccommunication.eu