Anridroga ispano-marocchina

2

SPAGNA – Madrid 18/01/2016. La polizia spagnola ha smantellato una vasta rete di trafficanti di hashish che facevano la spola tra il Marocco e la Spagna.

Gli arresti sono avvenuti il 14 gennaio, secondo Bladi.net, hanno portato dietro le sbarre 20 membri della rete sono stati arrestati dalla Guardia Civil, che ha sequestrato due elicotteri per il trasporto di cannabis. Secondo le informazioni fornite dalla polizia, il pilota ucraino arrestato aveva una vasta esperienza nel volo notturno acquisita nel suo paese d’origine poiché era un pilota dei vigili del fuoco.
La Guardia Civil, in una nota uscita il 18 gennaio, fornisce altri dettagli sulla rete: gli elicotteri volavano senza luci e a pelo d’acqua nello stretto di Gibilterra, tra il Marocco e Spagna. I suoi occupanti, l’ucraino, il suo co-pilota e un altro individuo sono stati arrestati in seguito in Andalusia, con 615 chili di cannabis. Più tardi, ha aggiunto la polizia, è stato trovato un altro elicottero nascosto dopo un atterraggio andato male.