Spagna secondo partner commerciale cubano

6

CUBA – L’Avana 21/05/2016. Il segretario di Stato spagnolo per il Commercio Jaime Garcia-Legaz ha detto che le relazioni con Cuba sono «molto positive», aggiungendo che il suo paese è già il secondo più grande partner commerciale dell’isola.

«La Spagna è già diventato il secondo più grande partner commerciale di Cuba, spodestando il Venezuela, e quindi molto vicina alla Cina, che è il principale partner commerciale dell’isola» ha detto nei giorni scorsi Garcia-Legaz all’agenzia Efe all’Avana. Madrid è riuscita a riattivare il suo rapporto con Cuba, in particolare nel commercio, che sta crescendo del 15 per cento ogni anno. Garcia-Legaz ha fatto queste dichiarazioni dopo aver aperto, insieme al ministro degli Esteri cubano Rodrigo Malmierca, il XXI meeting del comitato degli affari ispano-cubano. L’incontro è stato organizzato dalle camere di Commercio dei due paesi e con la partecipazione di rappresentanti di circa 100 imprese spagnole. Prima della riunione, il ministro spagnolo aveva incontrato Malmierca e aveva accettato di lanciare una commissione binazionale per definire progetti di investimento per convertire il debito bilaterale dell’isola 400 milioni di euro. Ai primi di maggio, infatti, L’Avana e Madrid hanno firmato un accordo di ristrutturazione del debito dell’isola a medio e lungo termine. Ad ottobre 2015, il debito cubano, interamente pagato, verso la Spagna è stato pari a 2,44 miliardi di euro.