South Stream attraverso la Croazia?

27

Gazprom e la Plinacro, società croata, hano avviato  una trattativa per far passare il gasdotto South Stream attraverso la Croazia anziché attraverso l’Ungheria.

Il progetto South Stream, che prevede il trasporto del gas dalle regione del Mar Caspio, dovrebbe avere un costo di 15 miliardi di euro ed esportare 63 miliardi cubici di gas verso l’Europa del sud dal 2015.

Croazia e Russia hanno siglato un accordo  in merito nel 2010 i cui dettagli non sono mai stati resi di pubblico dominio. La decisione finale è prevista per il novembre 2012. Partner di Gazprom nel progetto sono: Eni, Edf (Fr) e Wintershall (Ge). La Russia,, che ha già lanciato il North Stream attraverso il Baltico verso la Germania, continua a spingere nella creazione di nuove direttrici export di gas che saltino a piè pari l’Ucraina.