Somalia: vicina la fine della guerra

41

Le truppe Amisom sono avanzate verso il porto di Kismayu dopo aver ripreso il terzo porto del  Paese (Marka), 90 km a sud di Mogadiscio, in cui si osino attestasti per poter poi lanciare un attacco finale al caposaldo islamista. 

Marka era il rifugio sicuro per Al Shabaab del 2008, la sua caduta nelle mani Amisom taglia le linee di rifornimento ai ribelli, secondo fonti Amisom. La Somalia è nel pieno di un cammino democratico iniziato con l’elezione di un nuovo presidente del parlamento che dovrà vigilare sull’elezione di un nuovo Presidente dello Stato. Almeno 60 sono i candidati alle elezioni presidenziali.