Shebaab ruba il qat ai militari somali

8

SOMALIA – Buloburti 15/05/2016. Al Shabaab attacca un veicolo che portava qat alle truppe governative a Buloburti; nell’attacco è rimasto ucciso l’autista.

Questo è quanto girava sulla rete il 13 maggio. Due parole sul qat: la pianta Catha edulis è originario probabilmente dell’Etiopia, assai diffusa nella penisola arabica. Le foglie di questa pianta contengono un alcaloide dall’azione stimolante, che causa stati di eccitazione e di euforia, e che provoca forme di dipendenza. La sostanza è di uso tipico dei paesi arabi, se ne ha notizia documentata dal XIV secolo, ed ha seguito la diffusione della cultura delle popolazioni arabe.
Anche la città di Buloburti merita qualche spiegazione: durante il periodo coloniale italiano era sede del Commissariato dell’Alto Scebèli. Nei pressi della città c’è un fortino italiano intitolato al cap. Arrigo Battistella, morto con altri 3 italiani il 27 marzo 1916. Nel 1993 vi fu dislocata la seconda compagnia del 187º reggimento paracadutisti della brigata Folgore.