Sochi: 14mila tedofori cercasi

47

RUSSIA-Sochi, 10/7/13. Nella giornata di lunedì 8 Luglio sono stati pubblicati i nomi dei primi 6000 tedofori, ovvero di coloro che sono stati selezionati per portare la fiaccola olimpica nell’omonima staffetta.

Le domande di candidatura, pervenute tra il 15 Gennaio e il 15 Maggio, ammontano a 140mila, per un totale di 14mila possibili partecipanti, la cui lista completa sarà resa pubblica per la fine di Settembre. I selezionati rappresenteranno tutte le 83 le regioni della Russia, oltre alla partecipazione di 136 rappresentanti provenienti da Ucraina, Stati Uniti, Gran Bretagna, Spagna, Svezia, Giappone, Corea e Brasile. La scelta si è basata sui criteri imprescindibili dello spirito olimpico, quali la propensione all’eccellenza, uno stile di vita salutare e all’insegna dello sport, i valori di amicizia e fratellanza, oltre che di rispetto. Si è cercato di trovare rappresentanti per i più diversi contesti sociali, tant’è che tra i primi 6000 selezionati risultano esservi atleti, medici, studenti, militari, personaggi pubblici, comprendendo una fascia d’età tra i 14 ai 93 anni, e tra questi vi sono più di 300 persone portatori di handicap. Tra le personalità di maggior spicco emergono la prima donna ad essere andata nello spazio, Valentina Tereshkova, divenuta eroina dell’Unione Sovietica con la sua missione nel 1963; il pluricampione olimpico di ginnastica Alexei Nemonov; la vincitrice di tre Olimpiadi di nuoto sincronizzato Maria Kiseleva, oltre al noto chirurgo cardio-vascolare Maksim Strakhov e il famoso blogger Sergey Dolya.

La fiaccolata per Sochi 2014 si prefigura come memorabile. Sicuramente la più lunga nella storia delle Olimpiadi invernali, oltre che ad essere la sfilata nazionale più lunga che abbia avuto luogo all’interno del paese ospitante i giochi, prevede un percorso di circa 63mila km, con un tragitto da percorrere in treno, aereo, macchina, in cavallo, in trojka e persino su cervi. Si stima che circa il 90% dei cittadini russi possano raggiungere almeno un tratto del percorso in meno di un’ora, dal momento che la fiaccolata tocca ben 2900 città e paesi, per un totale di circa 130 milioni di spettatori. L’evento, presentato da Coca-Cola, dalla compagnia d’assicurazioni moscovita Ingosstrakh e da Russian Railways, inizierà a Mosca il 7 Ottobre, per concludersi durante la cerimonia d’apertura il 7 Febbraio a Sochi.