Trattative su Absheron

46

AZERBAIJAN – Baku 29/04/2015. La compagnia petrolifera statale dell’Azerbaigian, Socar, sta proseguendo le trattative con la compagnia francese Total sullo sviluppo del giacimento di gas Absheron nel settore azero del Mar Caspio.

L’Ad della comapgnia azera, Rovnag Abdullayev in una dichiarazione rilasciata all’agenzia Trend, il 28 aprile, ha detto che in questa fase, Total sta preparando un programma di sviluppo del settore: «Siamo in fase di completamento del progetto iniziale e dell’adozione del Front End Engineering Design». Socar e Total stanno studiando la possibilità di trattamento del gas di Absheron attraverso un impianto di trattamento del gas, parte di un nuovo complesso. Le due società stanno discutendo su diverse opzioni di cooperazione: dalla possibilità di acquistare il gas da Total a prezzi di mercato alla trasformazione nello stabilimento per l’uso domestico, alla pulizia presso l’impianto per Total per ulteriori esportazioni. Secondo le previsioni, il primo volume di gas e condensati da Absheron, scoperto nel settembre 2011, nel settore azero del Mar Caspio sarà ottenuto nel 2021. La decisione finale sull’investimento sarà presa  nel 2017, e la perforazione del primo pozzo dovrebbe iniziare nel corso dell’ultimo trimestre del 2019. Le riserve potenziali del campo ammontano a 350 miliardi di metri cubi di gas e 45 milioni di tonnellate di condensato. Al progetto Absheron partecipano Socar, 40 per cento, Total, 40 per cento e Gaz De France Suez, 20 per cento.