SOCAR spera nel compromesso per DESFA

12

AZERBAIJAN – Baku 09/09/2016. La compagnia petrolifera statale azera, Socar, attende una proposta di compromesso dal governo greco per l’acquisizione di una partecipazione in Desfa, gestore del sistema di trasporto del gas in Grecia.

Lo ha annunciato il direttore generale della Socar Grecia, Anar Mammadov, ripreso da Trend. «Il governo greco è stato informato sulla nostra posizione (…) Se è interessato al completamento del processo, deve dimostrarlo (…) Non abbiamo intenzione di rivolgerci alla magistratura, ma esiste la probabilità che dovremo abbandonare il progetto (…) Socar è pronta a soddisfare tutti i suoi impegni, ma alle stesse condizioni (…) La lettera di garanzia della gara scade il 30 settembre. Si tratta di una procedura semplice per estenderla, ma al momento, non vediamo ragioni sufficienti per farlo. Allo stesso tempo, Socar nutre speranze in un compromesso».