Cecenia 2015 alll’insegna dello sminamento

50

CECENIA – Grozny. 21/01/15. Sul territorio della Repubblica cecena fino al 2017 sarà avviato il piano di sminamento per circa 7.170,4 ettari di foresta fonte IA REGNUM. Il capo delle truppe di ingegneria delle Forze Armate, il tenente generale Yuri Stawicki, quest’anno, gli ingegneri inizieranno una delle più difficili campagne di sminamento delle foreste.

Il Corpo degli Ingegneri ha cominciato la campagna sminamento dalla Cecenia nel 2012.
Grozny nel 2014 ha provveduto allo sminamento di 2600 ettari terreni restituiti all’agricoltura, sono stati distrutti circa tremila oggetti esplosivi. Per quest’anno gli ingegneri lavoreranno nel distretto militare del Sud e provvederanno a pulire 1.803 ettari di terreno tra Cecenia e Inguscezia. La quantità totale di terreno da sminare entro il 2017 è di 15.500. Ha. Secondo la testata IA REGNUM dall’inizio delle attività di sminamento in Cecenia e Inguscezia sono stati eliminati e distrutto 9602 oggetti esplosivi.