Slovacchia. Mostra a Roma: Nell’intimo della donna

70

Nell’intimo della donna, è il titolo della mostra di tele e sculture degli artisti Dušan Baláž (dipinti), Ladislav Staňo (sculture) e Ladislav Staňo jr. (sculture) esposti negli spazi dell’Ambasciata della Repubblica Slovacca in Italia e l’Istituto slovacco a Roma.

«È un artista dalla mano inconfondibile, l‘organizzatore della vita artistica a Košice e nella Slovacchia Orientale e in più è un uomo d’oro», ha detto del pittore Dušan Baláž l’attore Slavo Benko. Baláž, classe 1950, oltre alla creazione libera si dedica all’attività dell’organizzazione dell’esposizione. Tra il 1981 e 2010 ha organizzato 24 mostre individuali, oltre 67 mostre collettive e 11 mostre tra l‘Ungheria, la Polonia, il Belgio e gli Usa.

Le opere dello scultore Ladislav Staňo, nato nel 1961, sono in maggior parte in travertino, ma lavora volentieri anche con il marmo, l’arenaria e il legno. Si ispira al tema della donna e maternità. Vive e lavora in un piccolo paese, Valaliky vicino a Košice, dove insieme al figlio Ladislav Staňo jr., gestisce la galleria d‘arte privata „LS+LS“. Staňo jr., classe 1985, lavora spesso con la pietra, l’argilla e con il metallo, ma preferisce il travertino, utilizzando spesso le tecniche miste. Le sue opere sono piene di fantasia applicando spesso le forme geometriche innovative. Si ispira dell’astrattismo e del minimalismo, nei quali ha trovato il senso della propria espressione artistica.

La mostra viene inaugurata il 20 aprile 2017 e sarà possibile visitarla fino al 13 settembre 2017.

Durante l’inaugurazione si esibiranno il tenore slovacco Jaroslav Dvorský e la soprano italiana Rossana Potenza. I due saranno accompagnati al pianoforte dal Maestro Demetrio Massimo Trotta, il vincitore di numerosi concorsi nazionali ed Internazionali che svolge attività concertistica sia in Italia che all’Estero.

È possibile visitare la mostra ogni giorno dalle 10 alle 16 direttamente presso la sede dell’Ambasciata della Repubblica Slovacca in Italia in Via dei Colli della Farnesina 144 a Roma previo appuntamento. Per l’appuntamento scrivere a petra.bartekova@mzv.sk, o telefonare al numero 06/36715270.

Redazione