Corsi di formazione DAESH a Sirte

7

LIBIA – Sirte 27/01/2016. Daesh organizza un corso di indottrinamento per l’esercito e la polizia a Sirte.

Il quotidiano del Bahrein Al Wasat riporta fonti locali a Sirte che confermano la notizia di un corso di formazione “obbligatoria” per i militari e la polizia a Sirte cui avrebbero partecipato più di 210 ufficiali e sottufficiali che avevano lavorato con il regime precedente e con i governi di transizione, definita da Daesh “apostati”.
La fonte citata dal giornale riporta che il corso ha luogo presso la base “Ouagadougou”; docenti del corso sono importanti membri della rete Daesh provenienti da Bahrain, Tunisia, Iraq; materie del corso saranno il jihad e la dottrina di Daesh. Il corso durerà quattro settimane; è obbligatorio per tutti i militari e poliziotti di cui sono stati presi gli indirizzi di residenza.
Nel frattempo, altre fonti citate da al Wasat riferiscono che il 27 gennaio sono arrivati in città, oltre 100 mujahedin africani per rafforzare le fila dello Stato Islamico nella regione di Sirte per controllare la zona del Crescent Oil. La colonna di nuovi arrivati è giunta a Sirte, la notte tra il 26 e il 27 gennaio, per l’esattezza, con oltre 20 fuoristrada.