Madaya: i rifugiati protestano

5

SIRIA- Damasco. 10/01/15. In Siria c’è una citta a 1400 metri di altezza, Madaya, in cui abitanti 40.000, stanno morendo di fame perché la città è assediata e i rifornimenti non possono arrivare, una volta era una località turistica.

La città sarebbe circondata, secondo i ribelli siriani, dalle forze di Assad e di Hezbollah, minate le vie principali. E rischia di innescare nuove insurrezioni da parte dei rifugiati che sono ospitati in Libano e creare nuove tendsioni a Beirut. A partire dall’8 di gennaio sulla strada che da Damasco porta a Beirut i rifugiati siriani stanno protestando contro Hezbolalh e Assad per chiedere la liberazione della città, assediata da molti mesi.