Anche la poesia viene giustiziata a Deir Ez Zor

3

SIRIA – Deir Ez Zor 20/03/2016. Mohammed Bashir al-Aani e suo figlio Elyas sono stati giustiziati da Daesh il 16 marzo.

Erano stati rapiti a Deir Ez Zor a settembre 2015. Al-Aani, nato nel 1960, era uno dei poeti di spicco della provincia orientale di Deir Ez Zor e un membro del Sindacato degli scrittori arabi di Siria. Il poeta, 56 anni, e suo figlio sono stati uccisi con l’accusa di “apostasia”; poco si sa circa di Elyas, le foto diffuse mostrano un giovane sulla ventina. Mohammed Bashir al-Aani era noto per la sua opposizione civile al governo del presidente Bashar al-Assad; noto per il suo stile, aveva scritto e pubblicato in Siria tre libri di poesia. È la figura culturale di più alto profilo ad essere stata giustiziata in Siria nel 2016.