Islamic Front, uccisi 150 soldati di Assad

40

SIRIA -Aleppo. 18/ 02/15. Il Fronte islamico, ha detto che una fazione dell’opposizione armata siriana ha ripreso il controllo delle città e dei villaggi in mano al regime siriano nel nord della città.

Nei combattimenti sono morti 195 soldati, sostenuti da milizie iraniane e libanesi, iracheni e afgani durante gli scontri tra le due parti. L’Information Officer presso il “Fronte islamico” di Andani ha detto che «scontri violenti sono scoppiati dopo aver preso il controllo della zona e la città di Ritan Hardntin. In questi scontri sono rimasti uccisi 90 soldati nella zona esterna alla città, e 60 nella città di Ritan, e 45 in altri villaggi, coinvolte numerose famiglie».
Andani ha sottolineato che le forze di opposizione sono state in grado di riprendere il controllo della città di Paschkoa Ritan, che punta a continui scontri tra le due parti nelle vicinanze del villaggio di Hardntin.