Cronistoria di una giornata qualunque in Siria

55

SIRIA – Damasco. 28/11/13. Unità delle forze armate, oggi, hanno effettuato diverse operazioni contro i terroristi in una serie di aree del paese, hanno ucciso e ferito terroristi e distrutto i loro nascondigli e raduni.

A riportare la notizia l’agenzia di stampa SANA, secondo cui un a rete di tunnel era in realtà un laboratorio di esplosivi è stato scoperto nella campagna di Damasco. Una fonte militare ha detto che le unità dell’esercito hanno scoperto durante le loro operazioni di inseguimento nella città di Qara nella campagna di Damasco un nascondiglio dei leader terroristi e una rete di gallerie che contengono grandi quantità di armi, munizioni e un laboratorio per la fabbricazione di ordigni esplosivi che comprendeva decine di ordigni che pesano 80 kg ciascuno, oltre a cogliere grandi quantità di strumenti medici rubati e attrezzature. La fonte ha sottolineato che un’unità dell’esercito ha sventato, in cooperazione con le forze di guardia, il tentativo di infiltrazione di un gruppo terrorista dalla città libanese Arsal nella zona di al-Qalamoun, uccidendo o ferendo tutti i suoi membri. Nel frattempo, un’operazione speciale nella città di Douma ha provocato l’uccisione di numerosi di terroristi, tra cui Anas Aibour, mentre i membri di un gruppo terroristico armato il cosiddetto “Dur ‘al- Asimeh Brigade” è stato sterminato in città. Secondo la fonte, le unità delle forze armate regolari avrebbero raso al suolo, luoghi di raduni e tane dei terroristi di al – Nashabiyeh , al- Bahariyeh , al- Abbadeh e al- Qissa nel Ghouta orientale, uccidendo un certo numero di terroristi. Taher Tinawi e Akram Sleik, ricercati da tempo, sono stati individuati tra i morti. Un’altra unità dell’esercito, ha detto la fonte, ha ucciso un certo numero di terroristi e distrutto le loro armi e munizioni nella città di Deir al- Asafir . Mahmoud al – Khen è stato identificato tra i morti. Una serie di operazioni sono proseguite anche in città Babila, durante il quale sono stati uccisi un certo numero di terroristi affiliati a Jabhat al- Nusra, tra cui Mohammad Arisheh. Un’unità dell’esercito si è scontrata con un gruppo terroristico armato in città al- Zabadani e ucciso e ferito la maggior parte dei suoi membri. Ahmad Murad è stato identificato tra i morti. Nel quartiere di Barzeh nella città di Damasco, un’altra unità esercito ha distrutto un covo di terroristi con armi e munizioni all’interno e ucciso un leader di un gruppo terroristico armato e un numero del suo gruppo. Non solo, sempre secondo la stessa fonte, automobili, armi, rampe di lancio di razzi sono state distrutte in Aleppo. Una fonte militare di Aleppo ha detto all’agenzia SANA che unità dell’esercito hanno distrutto le auto dei terroristici carichi di armi e munizioni nella zona circostante la città industriale a Sheikh Najjar e in Handarat, Maaret al- Artik e al- Rashidain. Un gruppo terroristico armato è stato completamente eliminato con tutti i suoi membri uccisi e 4 delle loro vetture che sono state caricate con armi e munizioni distrutti Handarat. Unità dell’esercito sono state eliminate da gruppi terroristici armati da al – Mansoureh.
Un mortaio e un certo numero di piattaforme di lancio razzo per i terroristi sono stati distrutti nei villaggi e nelle città di al – Jadideh , Kweires , Rasem al- Abboud , Blas , Binan , e Erbid , distrutta anche una mitragliatrice 23 millimetri antiaerea montata su un auto a Khan al- Assal. Le Unità delle forze armate si sono scontrate e hanno ucciso la maggior parte di due gruppi terroristici armati che cercavano di attaccare i residenti nel quartiere di Salah Eddin e Brakat al- Arman. Nel frattempo, tutti i membri di un gruppo terroristico armato sono stati uccisi e feriti nel quartiere di al – Marjeh nella città di Aleppo e le loro armi distrutte, che comprendeva mitragliatrici. Decine di terroristi uccisi, le loro armi distrutte a Daraa e Quneitra. Unità dell’esercito hanno ucciso decine di terroristi in villaggi e città a Daraa e Quneitra, e distrutto li loro nascondigli con tutte le armi e munizioni all’interno. Una fonte ufficiale ha detto che un certo numero di terroristi che appartengono alla cosiddetta ‘al- Moutaz – Bellah Battaglione’ sono stati uccisi nella città di Atman nella campagna Daraa tra cui il terrorista Firas Anwar al- Masri, mentre un altro gruppo ha distrutto un covo di un gruppo terroristico armato in al- Wardat villaggio a sud -est della zona di al-Lajat, uccidendo tutti i terroristi all’interno. La fonte ha aggiunto che un’unità dell’esercito si è scontrata con un gruppo di terroristi armati nella città di al- Nasira a Nawa, uccidendo la maggior parte dei suoi membri, tra cui i terroristi Abdul – Elah al- Bashir e Akram al- Hariri. In Quneitra , una fonte militare ha detto che un’unità dell’esercito distrutto raduni terroristi in città Bariqa , uccidendo molti terroristi e ferendone altri.