SINGAPORE. Morto il TPP, ora c’è il RCEP

62

di Tommaso dal Passo SINGAPORE – Singapore 27/01/2017. Singapore ha annunciato nei giorni scorsi che porterà avanti altri accordi commerciali dopo che gli Stati Uniti si sono ritirati dalla Trans-Pacific Partnership.

Un portavoce del ministero del commercio e dell’industria ha detto ai media che ci sono altri accordi commerciali simili al Tpp come il Partenariato economico regionale globale, Rcep.

I negoziati Rcep, guidati dalla Cina, sono iniziati nel 2012 tra 16 paesi con una popolazione totale di 3,4 miliardi di persone e che rappresentano il 30% del Pil mondiale.

I partecipanti al Rcep sono Australia, Cina, Corea del Sud, India, Giappone, Nuova Zelanda, l’Asean, che comprende Myanmar, Brunei, Cambogia, Indonesia, Laos, Malaysia, Singapore, Thailandia, Vietnam e Filippine.