Nuovo scandalo in Senegal?

21

SENEGAL – Dakar 29/08/2016. Aliou Sall, il fratello minore del presidente Macky Sall è al centro di un non trasparente affare relativo alla creazione di una società di aviazione.

L’informazione è stata resa pubblica dopo la pubblicazione di alcuni dati da parte della stampa locale, riporta Koaci, relativi al fratello del capo di stato. È il nuovo caso che vedo coinvolto un familiare di un’alta carica dello stato negli affari di stato, dopo lo scandalo di Karim Wade, prosegue Koaci. In un documento pubblicato il 28 agosto da DakarMatin, si legge che Aliou Sall, il fratello del presidente ha creato una società denominata Sahel Aviation. «Il fratello minore del presidente con Patrick Correa, che non è altro che il fratello della moglie di Ousmane Ngom (ex ministro), ha fondato una società denominata Aviation Sahel», riporta DakarMatin. In precedenza, un ispettore delle imposte, Ousmane Sonko, prosegue il giornale aveva lanciato l’allarme affermando, in un programma televisivo, che il sindaco di Guédiawaye aveva creato una società chiamata Sahel Aviation. La nuova società è domiciliata nello Stato del Delaware negli Stati Uniti, un altro paradiso fiscale. Il Sindaco Guédiawaye (periferia di Dakar), presidente dell’Associazione dei Sindaci del Senegal e direttore della Banca di Dakar, è il fratello minore del presidente Sall, già coinvolto in altri scandali che ora mettono in imbarazzo il presidente senegalese.