In tribunale l’ex premier del Senegal

8

SENEGAL – Dakar 31/07/2016. L’ex primo ministro del Senegal, Abdoul Mbaye, è stato incriminato e messo in libertà vigilata il 29 luglio dopo la sua audizione per un caso di falso e frode.

Mbaye avrebbe falsificato, secondo l’accusa, il suo i dati relativi alla cittadinanza e il suo certificato di matrimonio per poter passare alla poligamia. È stato obbligato a passare in tribunale una volta alla settimana.