Iran, Iraq e Turchia discutono di Siria

92

TURCHIA – Sanliurfa 17/01/2014. La città turca di Sanliurfa (l’antica Edessa) sta ospitando una riunione dei ministri degli Esteri dei paesi vicini della Siria.

Lo riporta il canale televisivo Trt Haber. Secondo la televisione, la riunione starebbe discutendo dei modi per risolvere la crisi siriana, nonché della fornitura di assistenza umanitaria al paese e alle vittime delle operazioni militari. I partecipanti alla riunione sono i ministri degli Esteri di Turchia, Ahmet Davutoglu, Iraq, Hoshyar Zebari e il Vice Ministro degli Esteri iraniano, Hossein Amir Abdollahian. Durante il conflitto in Siria, che ha avuto inizio nel marzo 2011, più di 115mila persone sono state uccise nel paese e oltre 4,2 milioni sono oggi profughi in territorio siriano e due milioni sono fuggiti nei paesi vicini. L’onere principale di accogliere rifugiati interessa Iraq, Giordania, Libano e Turchia. La popolazione totale della Siria prima del conflitto era pari a 20 milioni.