Saihat: ISIS colpisce in moschea

7

ARABIA SAUDITA- Saihat. 17/10/15. Ieri sera nella città di Saihat, distretto di Quatif un giovane originario del Bahrein si è suicidato nel tentativo di distruggere una moschea sciita in Arabia Saudita a Saihat.

L’attentato è stato rivendicato da ISIS. Cinque i morti e dodici i feriti. Il giovane è stato ucciso dalla polizia nella sua folle corsa contro i fedeli in moschea.