Russi arrestati in Turchia collegati a Daesh

9

TURCHIA – Ankara 13/01/2016. La polizia turca ha fermato 3 russi sospettati di collegamenti con lo Stato Islamico.

La turca Dogan News Agency ha detto che la polizia ha anche sequestrato documenti e cd durante una perquisizione dei locali in cui i sospetti erano alloggiati. Il consolato Generale russo di Antalya ha confermato gli arresti. Non è ancora chiaro esattamente quando siano stati effettuati gli arresti; l’unico dato certo è che sono avvenuti dopo l’attentato suicida del 12 gennaio a Istanbul.