Olimpionici russi di Rio a Latakia

7

SIRIA – Latakia 30/08/2016. Sette olimpionici russi hanno visitato la base aerea russa in Siria, a Latakia. La base è utilizzata da Mosca da quasi un anno per far partire gli attacchi aerei in Siria.

La televisione di stato russa ha dato la notizia della visita il 29 agosto, dicendo che gli atleti erano alla base aerea di Hmeimim vicino a Latakia durante il fine settimana. Nel servizio trasmesso dalla televisione di stato russa si vedono sette atleti, tra cui alcuni vincitori di medaglie d’oro delle Olimpiadi di Rio del 2016; del gruppo fanno parte anche gli schermidori, medaglia d’oro a Rio, Sofia Velikaya, Timur Safin, Artur Akhmatkhuzin, e Aleksei Cheremisinov; nonché il wrestler Sosan Ramonov, medaglia d’oro a Rio. Guidava la delegazione Yelena Isinbayeva (nella foto), eletta a Rio come membro della Commissione atletica del Cio. Gli atleti fanno tutti parte della Cska, associazione sportiva vicina alla Difesa russa.