RUSSIA. Mosca espande l’arsenale missilistico 

163

L’esercito russo dovrebbe espandere il suo arsenale di missili nucleari Iskander-M nel 2019, una delle quasi 200 nuove armi che Mosca continua a sviluppare nell’ambito del suo nuovo programma di armamento statale.

«Nel 2019, il processo di riequipaggiamento delle truppe missilistiche delle Forze terrestri russe con i sistemi missilistici Iskander-M sarà completato. In conformità  con l’ordine di difesa statale, il produttore consegnerà  un’unità dei sistemi Iskander-M al Distretto Militare Occidentale», recita un comunicato del ministero della Difesa russo ripreso da Press Tv.

L’Iskander-M è in grado di colpire obiettivi a 500 chilometri di distanza, e può essere utilizzato contro sistemi a razzo a lancio multiplo, cannoni di artiglieria a lungo raggio, posti di comando e centri di comunicazione. Questi missili sono progettati per eseguire manovre speciali a velocità estreme e rilasciare esche per bypassare tutti i sistemi di difesa missilistica esistenti, secondo la Difesa russa.

Mosca ha già dispiegato batterie missilistiche Iskander-M nel suo Distretto Militare Occidentale in risposta all’incremento di mezzi e personale Nato negli Stati Baltici: Lituania, Estonia e Lettonia. Inoltre, la Russia si prepara a testare circa 200 nuovi tipi di armi nell’area di Kapustin Yar nella regione meridionale di Astrakhan.

Il comunicato, inoltre, riporta: «Nel  2019, circa 200 nuovi tipi di armi sono progettati per dei test, commisurato con quanto previsto nel 2018 e pari alla metà  del 2017».

Secondo il Ministero, negli ultimi due anni la Russia ha aumentato costantemente il numero di test di armi su quel sito: «Mentre si stanno prendendo le misure per attuare il programma di riarmo dello stato, la gamma di oggetti testati si espanderà nei prossimi due anni a venire».

Lanciato nel 2018, il programma di armamento statale mira a migliorare le difese intorno alle strutture militari critiche, sviluppando nuove armi e attrezzature militari, comprese le attrezzature di intelligence, i sistemi di guida delle armi di precisione e le armi ipersoniche e supersoniche.

Anna Lotti