Via i visti tra Mosca e Tbilisi?

14

GEORGIA – Tbilisi 17/12/2015. Il primo ministro georgiano Irakli Garibashvili ha commentato positivamente la dichiarazione del presidente russo Vladimir Putin sulla disponibilità della Russia ad annullare il regime dei visti per i cittadini georgiani.

Come riporta Sputnik, Vladimir Putin in occasione della conferenza stampa annuale del 17 dicembre, ha detto che il governo russo è pronto ad annullare tale regime. «Pensiamo che sia un passo fatto nella giusta direzione (…) La Georgia è stata visitata da molti turisti provenienti dalla Russia (…) È necessario prendere, inoltre, in considerazione l’interesse di vivere in Russia di molti dei nostri connazionali, e dell’interesse economico degli uomini d’affari georgiani e di cittadini comuni» ha detto Garibashvili. La Russia ha introdotto il regime dei visti con la Georgia nel dicembre 2000, successivamente liberalizzato da Mosca, mentre la Georgia ha abolito il regime dei visti per i cittadini russi nel febbraio 2012. Tbilisi ha rotto le relazioni diplomatiche con la Russia dopo che Mosca ha riconosciuto l’indipendenza di Abkhazia e Ossezia del Sud nell’agosto 2008.