FSB pronto ad aiutare il Belgio

5

RUSSIA – Mosca 24/03/2016. Il direttore del Servizio Federale di Sicurezza, Fsb, Alexander Bortnikov, ha detto che il Servizio stava facendo tutto il possibile per effettuare azioni preventive tese a eliminare possibili minacce terroristiche.

Bortnikov (a sinistra) ha detto che sì esistono minacce di attacchi terroristici in Russia, ma i servizi di sicurezza stanno monitorando la situazione ed attualmente tutto è sotto controllo, rirporta Ria Novosti.
«Monitoriamo i processi in corso. La situazione è sotto controllo a partire da oggi. Non ci sono garanzie assolute ma credo che possiamo dire ora che le attività terroristiche nel paese sono note e possono essere bloccate in maniera tempestiva (…) Facciamo tutto il possibile per ottenere informazioni di prima mano, ci concentriamo sulla prevenzione», ha detto Bortnikov.

Anche se il Belgio non ha ancora chiesto aiuto alla Russia dopo gli attacchi a Bruxelles, la Russia è pronta, se necessario, a fornire aiuti, ha poi detto il direttore del Fsb: «I nostri servizi speciali tengono sempre il problema sotto controllo, se la richiesta ci sarà naturalmente, saremo di aiuto. Se ci sono informazioni, aiuteremo i nostri partner» ha aggiunto Bortnikov. 

CONDIVIDI
Articolo precedenteTAP prosegue
Articolo successivoBilaterale Caraibi – Cina