Mosca non invaderà l’Ucraina

59

RUSSIA – Mosca 25/06/2014. Il parlamento russo cancella la possibilità di invadere l’Ucraina.

La Camera alta del parlamento russo ha votato oggi l’emendamento che abroga una precedente risoluzione che consentiva al presidente Vladimir Putin di inviare truppe in Ucraina per aiutare la popolazione russofona. Secondo Mosca questua decisione potrà aiutare il processo di pace. Solo un senatore ha votato contro la proposta di Putin di abrogare la risoluzione del 1 marzo, mentre 153 hanno votato a favore.