I Duchi di Russia

5

FINLANDIA – Helsinki 19/09/2015. Non solo Nsa potremmo dire. Secondo la società di sicurezza finlandese F-Secure la Russia avrebbe spiato attraverso internet Europa e Asia per sette anni.

La società finlandese ha messo nero su bianco i sui dati in uno studio pubblicato il 17 settembre.Nello studio si fa menzione di un gruppi hacker chiamato The Dukes che avrebbe spiato per conto del governo di Mosca attraverso malware sofisticati; tra gli obiettivi ci sarebbero l’ex Centro informazioni della NATO in Georgia, il ministero della Difesa della Georgia, i ministeri degli esteri di Turchia, Ucraina e Polonia, e altre istituzioni governative e think tank politici negli Stati Uniti, in Europa, e in Asia centrale. Secondo la società di Helsinki, il gruppo di hacker The Dukes è probabilmente gestito da sviluppatori professionali di software, con sede a Mosca, e lavora per conto della Federazione Russa.