Più carbone russo alla Cina

17

RUSSIA – Mosca 05/08/2016. Il colosso russo del carbone e dell’acciaio Mechel ha aumentato del 4 per cento le forniture del suo concentrato di carbone da coke alla Cina nel secondo trimestre 2016 e ha iniziato le vendite in India e in Vietnam.

La domanda cinese di carbone, riporta il sito ungherese News.S3, è aumentata nel secondo trimestre dell’anno mentre è scesa la produzione locale, Mechel direttore generale Oleg Korzhov detto in una dichiarazione sui risultati di produzione aprile-giugno. Mechel, controllata da Igor Zyuzin, ha detto che la sua produzione di carbone del secondo trimestre è arrivata a 5,9 milioni di tonnellate rispetto al trimestre precedente, mentre la produzione di acciaio è aumentata del 2 per cento arrivando a 1,1 milioni di tonnellate.